TATUARSI IN ESTATE?!

se avessi un euro per tutti quelli che pensano che è meglio non tatuarsi in estate, sarei milionaria, pluri milionaria, ovviamente

 

non so come mai stai leggendo questo articolo, ma mi piace immaginarla un po’ così:

felice e spensierato entri in un tattoo studio

prendi appuntamento per il 10 di agosto

il tatuatore tranquillo non ti ha detto niente, te l’ha proposto lui, era la prima data disponibile

e allora via, sono “anche in ferie! è perfetto!!”

esci dallo studio

mandi un messaggio alla migliore amica

e ti risponde tipo: MA CHE CAVOLO HAI NEL CERVELLO?!?!? non ci si tatua in estate!!!

e tu cadi del pero

apri google, digiti: “tatuarsi in estate fa male?”

ed eccoti qui

 

beh puoi mandare un messaggio alla tua amica e dirgli che è una cretina che crede a tutto quello che sente e puoi mandarle il link di questo articolo ^_^

 

tatuarsi in estate va benissimo

anzi, ti dirò di più: è meglio tatuarsi in estate piuttosto che in inverno

anche se le mezze stagioni sono in assoluto le migliori per tatuarsi ^_^

 

ecco alcune motivazioni a favore della mia tesi:

 

d’inverno la pelle è mooooolto più secca del solito, basta che pensi alla tua pelle degli stinchi in inverno…. è tutta squame se non la incremi. e come si spacca facilmente la pelle che sta al freddo?  hai presente si com’è più fragile la pelle in inverno?

 

uno dei lati favorevoli del tatuarsi in estate è l’aumentata velocità del nostro metabolismo che rende la guarigione più rapida

 

d’estate hai mooooooooolti meno vestiti addosso che il che evita uno sfregamento continuo e quindi una dispersione inutile di piastrine e permette al tatuaggio di respirare di più, quindi un ricambio più facile dei tessuti

 

inoltre d’estate è più probabile che la nostra alimentazione sia più sana, con un apporto maggiore di frutta e verdura crude, ricche di collagene di vitamine e sali minerali, che favoriscono la guarigione della pelle

 

tatuarsi in estate ha tanti lati favorevoli, ma uno solo contrario: il sole

 

e se vuoi approfondire il rapporto tra sole e tatuaggio ho scritto due articoli:

sole mare e tatuaggio

crema solare, ma perché?

 

riassumendo:

la qualità della pelle è il fattore numero uno che incide sulla qualità del tatuaggio

è possibile gestire il rapporto sole-tattoo 

non è possibile migliorare la propria pelle in inverno 

 

ovviamente questo non vuol dire che è vietato tatuarsi in inverno, anzi, ma tutto ciò era per dire che non è vietato neanche tatuarsi in estate

 

PS: il telefono senza fili è una assurda invenzione che ha complicato enormemente l’esistenza della popolazione umana, ne son convinta…

 

con affetto, ma sempre irriverente

L A D Y S A R A