IL SERPENTE

il tatuaggio del serpente….. 

si vede ormai spesso e volentieri, chissà se veramente ne son degni ^_^

 

il serpente quel furfante, ci viene descritto fin dai tempi della Bibbia, come il traditore

 

il tentatore

quel furfante che ci prova a metterti nel sacco

 

il veleno del serpente è velenoso o mortale anche

ma preso in piccole dosi diventa invece medicina, potente farmaco che cura tutti i mali

 

il serpente quando si stufa cambia pelle, cambia vita, ne inizia una nuova

cambia vestito, toglie gli stracci vecchi e si mette su uno smoking nuovo di pacca, targato Gucci

 

il serpente è l’egoista che pensa a se, alla sua vita da solo, per i cavoli suoi, nessuno insieme a lui

 

è quel bastardo che cambia le carte in tavola, che ti chiede se vuoi una carta nuova, che ti da un’altra possibilità

 

poi bisogna capire se la nuova possibilità è una fregatura o no, tipo la mela di Adamo ed Eva

 

ma è anche quello che con una goccia di veleno ti salva la vita, ti da una pelle nuova, un mondo nuovo, un’altra possibilità

 

è simbolo di vite assurde

al limite, folli, ma vive

è simbolo della protezione che ti può dare la follia

 

se lo chiedi ad Alda Merini, a Syd Barret, ad Elon Musk.. probabilmente lo ameranno, ma non è per tutti

 

è per quei pochi che accettano una vita folle, felici, spavaldi, in bilico, e la vivono da eroi

 

con affetto, ma sempre irriverente

L A D Y S A R A