: Psico Design ep. 42 : AGAPANTO

Nella Filosofia Greca di Platone, Pitagora, Eraclito e via dicendo – e di conseguenza anche nella lingua Greca di questi ragazzuoli – esistono tre nomi diversi per la parola AMORE

 

Eros, Philos e Agape

 

I Greci hanno coniato tre parole diverse per rappresentare i tre diversi stadi dell’Amore, perché una parola sola sembrava alquanto riduttiva, evidentemente 

 

vediamoli, capiamoli

 

Eros è la parola più famosa di tutte, è diventata virale e utilizzata mondialmente tale e quale

 

l’eros è il primo stadio dell’amore, quello carnale

è il richiamo sessuale

è il primo approccio

è il primo modo di conoscersi

 

ci sono rapporti che iniziano e finiscono con l’Eros e altri che poi vanno avanti

 

vanno avanti per arrivare al Philos

il secondo stadio, la seconda meta, la seconda base

è la condivisione profonda

la conoscenza profonda

come se si instaurasse un rapporto di parentela, di famiglia, un legame stretto

 

Philos in realtà è anche l’amore fraterno, per sangue o per scelta, tra due fratelli o tra due amici, o fra due elementi che da eros sono andati verso philos

 

Eros quindi può esistere senza Philos

Philos può esistere senza Eros

 

e Agape quindi che cavolo è?

Agape è l’amore puro ed incondizionato

 

per intenderci, è l’amore che un cane ha per il suo padrone, mi sa ^_^

 

è Amare a prescidere

è la sublimazione dell’Amore verso il suo ultimo e potente stadio

è l’Amore di Dio

è l’Amore senza confini

è l’Amore nonostante tutto

 

è quell’Amore che vince tutto

è quell’Amore di cui tanto si parla, che vince anche contro la guerra

 

è la vera essenza della vita, probably

 

e la leggenda dice che l’essere umano standard non potrà mai provare questo tipo di amore, perché gli umani – si sa – mettono limiti e compromessi sempre, su qualcosa, luogo, situazione, persona, concetto, tempo, idea, frustrazione, condizione, momento, contesto ecc ecc ecc e bla bla bla

 

AGAPE è l’Amore perfetto, puro, incondizionato e anche fosse vera la leggenda, possiamo sempre puntare ad arrivarci, no?

 

PS: scusate, stavamo parlando del fiore Agapanto? 

credo si sia capito qual’è il suo significato, giusto?

 

have a nice day

by Lady Sara