: ENTRO IN UN LIBRO, il tuo :

 Oggi vorrei farvi capire come saranno le ore che passerete insieme a me, 
(se mi sceglierete per un prossimo tatuaggio)
perché probabilmente saranno ore diverse da quelle passate altrove,
Magari non vi piacerà, magari si.

Partiamo proprio dall’inizio….

libro

Mia mamma aveva una libreria in centro città e io sono nata e cresciuta li dentro, sentendo il profumo delle storie stampate su carta e viaggiando con la fantasia tra quelle pagine

 Generalmente, quando leggiamo una storia la mente istintivamente crea delle immagini e sogniamo i personaggi e i luoghi che vengono raccontati, i sentimenti e gli odori e le emozioni…
le immagini mentali sono tutte intorno a noi, e noi siamo li, dentro al libro.
Così, allo stesso modo, quando io leggo la storia per un tatuaggio la mia mente immagina le scene, i sentimenti che ci sono dentro, i personaggi intervenuti, le aspettative future, i sogni, i dolori, gli amori… 

. così, mentre io leggo, entro dentro il vostro libro .

 Mi sarebbe impossibile farlo sentendo raccontare una storia a voce
poiché l’impatto sarebbe inferiore, 
la magia delle parole scritte è sempre migliore, meno confusa, più ricercata e diretta. 
La ricerca delle parole che usate per descrivermi la storia è molto importante, più ponderata e spesso più romantica di un racconto verbale.
[quindi per favore dai, non siate timidi quando mi compilate il questionario…. ho bisogno di leggere per capirvi, non voglio far del gossip ^_^]

 La cosa interessante per me poi è trovare le immagini giuste per prendere la storia che si è creata nella mia mente e farla vedere anche agli altri, fuori dalla mia mente.
Il mio primo problema è sintetizzare in una immagine istantanea, una storia che si è svolta nel tempo… Qual’è la chiave per risolverlo?   la simbologia 
Disegnando con stereotipi e luoghi comuni, cliché 
in modo che chiunque a primo impatto possa avere la sensazione giusta, 
in modo da ricreare nell’osservatore il giusto mix delle emozioni che sono state provate dal cliente nell’arco del tempo che è trascorso tra l’inizio della storia e il momento in cui si è deciso di fotografarla, su pelle. 

. io non preparo bozze in anticipo .
tutto inizia con una storia, una favola, un ricordo, un sentimento
con ciò che voi volete iniziare a raccontare 
e io leggendo inizio a sognare… 
immagino le scene che voi avete creato con le parole
e poi ve le spiego, come le ho viste io
. io non preparo bozze in anticipo . 
disegno tutto insieme a voi
perché penso che il tatuaggio debba essere tanto mio quanto vostro e voglio rendervi partecipi della struttura e del progetto
e così, il giorno dell’appuntamento, io mi presento con il mio bagaglio di immagini e simbologie… mi presento con tutti quei significati e quei dettagli che voi non mi avete raccontato, ma che io ho scovato
vi racconto la storia che io ho vissuto insieme a voi
vi racconto i desideri e i sentimenti che avete trasmesso, 
ma anche quelli che avete occultato

. vi racconto la vostra storia, insieme alla mia .
e insieme decidiamo le immagini da usare
insieme creiamo la base del disegno 
insieme, fino a che tutti i dettagli vengono ipotizzati
e li, comincia il nostro tatuaggio

lady4

 

 i tatuaggi hanno un significato? 
Si, sempre ragazzuoli miei
[e sull'argomento "PERCHE TI TATUI?!?" ho fatto un articolo a parte.... puoi leggerlo CLICCANDO QUI ]
eppur la gente guardandomi, tutta scarabocchiata, mi chiede:
“caspita quanti tatuaggi! hanno tutti un significato?”
come se dopo il terzo o quarto tatuaggio con un significato, gli altri fossero solo cavolate senza senso  [ovviamente]
oppure mi dicono:
“io ho solo tre tatuaggi perché sai, i miei tatuaggi hanno tutti un significato importante!”
come a dirmi che i miei invece non sono tutti importanti, perché son tanti … [ovviamente] 

!!! IO NON VOGLIO QUESTO DAI TATUAGGI CHE CREO, caspita !!!

. io voglio che i miei tatuaggi parlino di una storia. 
stupida o intensa che sia non mi importa, deve importare al cliente semmai, 
ma si deve vedere anche da lontano un miglio che raccontano una storia, 
anche se la storia poi possiamo capirla solo io e il mio cliente. ^_^ 

e… si può fare un tatuaggio senza significato?
NO! se volete che il tatuaggio sia intenso e travolgente.
Se volete un tatuaggio con un’anima, bisogna che ci sia un’anima da metterci dentro.
del significato dei tattoo ho scritto un altro articolo se no qui si faceva notte…
potete leggerlo CLICCANDO QUI 
ma spero in queste righe di avervi incuriosito e di avervi fatto capire come io mi approccio ad un nuovo progetto, ad una nuova storia. 
spero di avervi fatto capire come saranno le ore che passerete insieme a me
perché probabilmente saranno diverse da quelle passate altrove,
e magari vi farò anche commuovere un po’ ^_^

 Magari non vi piacerà, magari si.

 

#romanticRock
by LadySara

 

 >>> e ricordati che se ti è piaciuto l’articolo, puoi condividerlo con i tuoi amici sui social 



Lascia i tuoi #commenti

Commenti

  • Guest (ALICE)

    Bellissimo quello che hai scritto... la nostra storia fa di noi ciò che siamo... tutto parte da una storia!
    Non ci sono storie giuste o sbagliate, storie belle o storie brutte... c'è un'unica vera storia... la nostra... e tu sei unica nel tuo saperla raccontare attraverso un tatuaggio... e come si sa... una storia tira l'altra!! :)

    0 Short URL: