: la Rivoluzione dei Papaveri : ep.4 by LadySara

continua la rubrica > un papavero, perché?
: episodio4 : #noglobal

Il papavero è un fiore di campo

lady54

Non lo trovi dal fiorista, 
spero che non ce lo troverai mai

.Non puoi comprarlo.

non è stato inquinato dalla società, commercializzato dalla produzione in serie. 
.Lobotomizzato.  
Credo che ancora non lo abbiano neanche imitato con quei fiori in plastica che trovi un po ovunque, anche dai cinesi; dovrebbero sembrare veri quei fiori li e colorarci la cameretta senza richiedere attenzioni di alcun tipo. 

Il papavero è ancora un fiore sincero, genuino
che si fa i cazzi suoi in campagna e nessuno gli rompe i maroni, 
viene fuori quando ne ha voglia lui
non puoi averlo quando vuoi tu, puoi solo aspettarlo 

Invade il mondo in poche ore con giganti tappeti rossi che stravolgono l'arredamento del mondo e ti fanno venir voglia di stenderti a terra e guardare all’insù quale programmazione di nuvole la redazione ha deciso di far passare 

(se solo avessimo tempo, si dice in questi casi… ma chissà cos’è sto tempo, poi, forse se ci mettessimo veramente a cercarlo… potremmo anche rischiare di trovarlo, il tempo, no?) 

#kiss&hug by LadySara

 

 >>> e ricordati che se ti è piaciuto l’articolo, puoi condividerlo con i tuoi amici sui social 



Lascia i tuoi #commenti

Commenti

  • Guest (Mariacristina fidanza)

    Ora che mi ci fai pensare ? se faccio un salto indietro nel tempo .. uno dei simboli più significativi della mia infanzia era proprio cercare papaveri ❤️ A me piacevano tanto anche quelli ancora chiusi... vecchi ma bei ricordi?