: PERCHE TI TATUI?!? :

perché vi tatuate?


cioè…. PERCHE????
perché è cosi necessario? perché diventa una droga? …..perché?!?

perche ti tatui

 

perché ci si tatua io non lo so, 
ma so come vorrei che fosse ^_^

io so qual’è l’esperienza che io dono ai miei clienti e so quale vorrei che fosse il perché delle persone che arrivano a me, con in mano un loro desiderio

>>> io vorrei che questo perché fosse:  la consapevolezza

tante persone pensano che la convivenza e il matrimonio siano uguali, che non cambi nulla fra l’uno e l’altro….. E COL CAXXO!

non è vero, cambia…. cambia eccome! non tutto ovviamente, ma cambia

. cambia la consapevolezza .

dal momento che esterni un sentimento, una volontà, un valore… questa diventa una promessa

la persona diventa consapevole di aver fatto una promessa
la persona custodisce la promessa fatta

non sono più solo pensieri, si possono vedere, toccare, chiudere in un anello
non sono più solo piccole intenzioni, sussurrate sotto voce

 . così vorrei fosse un tatuaggio .

 un tatuaggio, per me 

vorrei raccontasse di qualcosa di talmente intenso da non dimenticarlo mai
vorrei raccontasse un valore talmente importante da voler portare sempre con me
vorrei raccontasse di una storia che mi ha plasmato 
vorrei fosse qualcosa in cui credo talmente tanto da andarne fiera per tutta la vita

e allora non mi chiederò mai “me ne pentirò?”
perché non potrò mai pentirmi di qualcosa di cosi importante

e allora non succederà neanche mai che io voglia coprire il mio tatuaggio…
no, non succederà mai

perché sono fiera di me e di quella parte di vita e di quei valori che mi hanno portato fin qui

posso dire: io questo l’ho fatto e ho vinto! oppure ho perso, ma l’ho fatto
posso dire: io ho questi valori e me li porterò sempre con me, sempre

io ho questi affetti
io ho questi difetti
io ho questa storia
io ho questa vita 

. io, ho vissuto .

e ne sono consapevole

nonostante io sia una gran bimbaminchia con 800 milioni di difetti, io sono viva
e so di esserlo

e non ho nemmeno paura di dirlo agli altri, di esternarmi 

. non ho paura di accettarmi .

caspita, la cosa difficile a sto mondo per me è farsi accettare dagli altri,
ma io sto molto bene in mia compagnia!

tutta colorata e scarabocchiata con cose che ho vissuto solo io…
perché questa è la mia vita, e tutto potete copiarmi, ma la vita no   

 perche ti tatui1

per questo adoro chi si tatua

perché è consapevole di aver vissuto e accetta quello che è, o perlomeno quella parte li

un tatuaggio ti aiuta anche ad accettare una cosa che a volte sussurri solo fra te e te…. 
ma esternarla sfacciatamente ti riempie di forza 

ed è bellissimo anche chi ne diventa dipendente,

perché quando poi inizi a capire questo meccanismo qui e diventi più forte…!!!

la consapevolezza ha questo effetto collaterale: fortifica

e inizi a vedere solo un sacco di posto vuoto nel tuo corpo, metri quadrati di pelle vuota

e inizi a trovare mille cose nella tua piccola vita (che pensavi quasi fosse insignificante)  che son degne di essere raccontate, che sei fiero di portar con te

“e quando sarai vecchia? con tutta quella pelle cadente….?”

QUANDO SARò VECCHIA SARò BELLISSIMA 
tutta colorata in un vestito a fantasia informe….

. non sarò una pecora bianca a tinta unita .

ma sarò un bel leopardo tutto a macchie colorate, con mille storie da raccontare ai nipoti e un libro già scritto sul corpo da poter leggere

un taccuino che mi ricorda tutte le cose belle che voglio raccontare ai miei nipoti, nonostante l’alzheimer

 

a presto ragazzuoli,
have a nice day

 Lady Sara
#stayrock

 

 >>> e ricordati che se ti è piaciuto l’articolo, puoi condividerlo con i tuoi amici sui social 



Lascia i tuoi #commenti

Commenti

  • Guest (Matilde)

    Leggere quel che provo, scritto però da qualcun altro, è emozione pura. Grazie Sara..